This site uses cookies.
Cookies are essential to get the best from our websites , in fact almost all use them.
Cookies store user preferences and other information that helps us improve our website.

If you want to learn more or opt out of all or some cookies check the Cookies Policy .

Click on accept to continue browsing, clicking on any item below nonetheless consent to the use of cookies.
Lunedì 03 ottobre 2022 - 17:00

MEDICINE CONTRAFFATTE, I FARMACISTI: FENOMENO ALLARMANTE

Roma, 19 feb 2010 (CHB) - "Il sequestro di farmaci contraffatti avvenuto stamane a Roma conferma che questi fenomeni stanno stringendo d'assedio l'Unione europea" dice Andrea Mandelli, presidente della Federazione degli ordini dei farmacisti italiani "ma dimostra anche l'efficienza e l'efficacia dell'azione delle autorità italiane".

La Federazione degli Ordini ha individuato da tempo quello della contraffazione e della vendita illegale dei farmaci come un problema rilevante per la tutela della salute dei cittadini ed è da tempo impegnata in un'opera di sensibilizzazione. "E' evidente che il servizio farmaceutico italiano e la filiera del farmaco sono stati finora impenetrabili ai prodotti irregolari" prosegue Mandelli. "Ma è evidente che di fronte a questa escalation anche tecnologica dei contraffattori occorre essere sempre almeno un passo avanti. Durante la nostra audizione alla Commissione Igiene e Sanità del Senato, lo scorso settembre, sul fenomeno della contraffazione e dell'e-commerce farmaceutico abbiamo anche presentato una serie di proposte, a cominciare dalla disponibilità dei farmacisti a tenere corsi nelle scuole sul corretto uso dei farmaci e sui pericoli insiti nel ricorso ai canali illegali".

La Federazione degli Ordini in quell'occasione ha proposto anche di ampliare l'attività di monitoraggio del settore attraverso indagini e controlli anche su segnalazioni spontanee da parte di operatori sanitari, cittadini e associazioni, come la progettazione di sistemi per la tracciatura dei farmaci, in grado di verificare in tempo reale l'autenticità di un medicinale. "Mi sembra che gli eventi confermino la rilevanza di queste proposte che renderebbero più semplice il non facile compito delle forze dell'Ordine" conclude il presidente della Federazione. (chartabianca, 21:30)