This site uses cookies.
Cookies are essential to get the best from our websites , in fact almost all use them.
Cookies store user preferences and other information that helps us improve our website.

If you want to learn more or opt out of all or some cookies check the Cookies Policy .

Click on accept to continue browsing, clicking on any item below nonetheless consent to the use of cookies.
Venerdì 28 gennaio 2022 - 03:03

VINITALY 2010, LA PRIMA VOLTA DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Verona, 6 apr 2010 (CHB) - Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha accettato l'invito di Veronafiere e sarà in visita alla 44^ edizione di Vinitaly venerdì 9 aprile. «Desidero esprimere un ringraziamento pubblico al presidente della Repubblica, anche a nome del consiglio di amministrazione di Veronafiere e di tutti gli espositori di Vinitaly, Sol, Agrifood ed Enolitech per aver accettato il nostro invito ad essere presente in fiera nella giornata di venerdì 9 aprile - dice Ettore Riello, presidente di Veronafiere - La visita del presidente Napolitano, la prima nella storia di Vinitaly, ci suscita grande gioia e profonda riconoscenza ed è una manifestazione di forte attenzione per un settore che rappresenta una delle eccellenze del made in Italy più apprezzate nel mondo, in grado di rappresentare la prima voce del nostro export agroalimentare, oltre ad essere un esplicito riconoscimento del lavoro svolto da Veronafiere per far diventare Vinitaly il più grande salone del mondo dedicato al vino».

Nel corso della sua visita, il presidente Napolitano parteciperà anche al convegno "Scenari e prospettive del mercato del vino italiano", organizzato da Veronafiere in collaborazione con la Fondazione Edison e vedrà la partecipazione dei presidenti di Federvini, Lamberto Vallarino Gancia, dell'Unione Italiana Vini, Andrea Sartori, del vice presidente della Fondazione Edison, Marco Fortis e sarà moderato dalla giornalista Livia Azzariti. (chartabianca, 15:25)