This site uses cookies.
Cookies are essential to get the best from our websites , in fact almost all use them.
Cookies store user preferences and other information that helps us improve our website.

If you want to learn more or opt out of all or some cookies check the Cookies Policy .

Click on accept to continue browsing, clicking on any item below nonetheless consent to the use of cookies.
Venerdì 28 gennaio 2022 - 02:49

SANITA', ALZHEIMER: ASL ORISTANO ISTITUISCE RETE AMBULATORI/CENTRI ASCOLTO

(CHB) - Oristano, 07 gen 2014 - Oltre duemila persone soggette a demenza senile, oltre la metà delle quali affette dalla malattia di Alzheimer. Si stima che sia questo, proiettando il dato nazionale sulla nostra provincia, il numero dei pazienti che soffrono di disturbi cognitivi legati all'età avanzata: un fenomeno tanto più presente in una realtà come quella oristanese che assiste a un invecchiamento della popolazione sempre più marcato.
Per far fronte al problema, l'Azienda Sanitaria Locale n. 5 di Oristano ha scelto di potenziare i servizi dedicati alle persone affette da demenze e disturbi cognitivi. Lo ha fatto implementando l'attività del Centro di riferimento Alzheimer, aperto nel 2008 all'ospedale “Delogu” di Ghilarza, dove viene attivato il percorso diagnostico terapeutico per la diagnosi e cura farmacologica dei pazienti. Attorno al Centro di riferimento, nel corso del 2013, è nata la rete degli ambulatori UVA (Unità Valutazione Alzheimer), che ha l'obiettivo di favorire la distribuzione territoriale delle strutture a cui le persone affette da disturbi cognitivi e i loro familiari possono rivolgersi.
«Gli ambulatori UVA di Oristano, Ales e Bosa, che si aggiungono al Centro di Riferimento di Ghilarza, hanno una competenza multispecialistica e multiprofessionale» spiega il dottor Antonello Cossu, responsabile del Centro Alzheimer. L'equipe è infatti composta da medici specialisti, tra cui geriatri, psichiatri, neurologi, a cui si affiancano psicologi e infermieri.
Nel Centro di Riferimento di Ghilarza, presso l'ospedale Delogu, sono attivi due medici geriatri, dal lunedì al venerdì, mentre al Poliambulatorio di Oristano operano lo psichiatra, il martedì dalle 8.30 alle 10.30 e i neurologi, il venerdì sempre dalle 8.30 alle 10.30. Ad Ales lo psichiatra riceve presso il Centro di Salute Mentale il mercoledì dalle 8.00 alle 11.00, mentre a Bosa, presso l'ospedale “Mastino”, il neurologo è disponibile il mercoledì dalle 8.00 alle 10.30. (CHARTABIANCA) red