This site uses cookies.
Cookies are essential to get the best from our websites , in fact almost all use them.
Cookies store user preferences and other information that helps us improve our website.

If you want to learn more or opt out of all or some cookies check the Cookies Policy .

Click on accept to continue browsing, clicking on any item below nonetheless consent to the use of cookies.
Mercoledì 22 maggio 2024 - 03:07

MALTEMPO, GIU' DI UN GRADO LA TEMPERATURA MEDIA DI GENNAIO

Roma, 11 feb 2010 (CHB) - Il maltempo con freddo e gelo e' il risultato di una tendenza che ha provocato nel 2010 una riduzione di 1,1 gradi nella temperatura massima giornaliera in Italia. E' quanto emerge da una analisi della Coldiretti sulla base dei dati della statistica mensile Ucea relativi alla media geografica degli scarti dal clima (1971-2000) della temperatura massima giornaliera a gennaio.

Se la caduta intensa della neve e la pioggia con l'aumento a gennaio del 43 per cento delle precipitazioni cumulate in Italia è importante per ripristinare le scorte idriche nel terreno e scongiurare la siccità invernale, il forte abbassamento delle temperature, sopratutto se prolungato nel tempo, preoccupa per gli effetti delle gelate su verdure e ortaggi in campo come cavoli, verze, cicorie, carciofi, radicchio o broccoli. Nessun problema invece per mele, pere e kiwi, assicura la Coldiretti: sono prodotti già raccolti da tempo e per le arance che sono coltivate quasi esclusivamente al sud e sono peraltro un ottimo alleato della salute per affrontare il freddo. (chartabianca 13:13)